Realtà aumentata: il marketing immobiliare è in crisi

folder_openBlog

La realtà aumentata è una tecnologia diversificata che sta rivoluzionando molti campi e credo che il marketing immobiliare sia il prossimo! Ha la capacità di rendere la costruzione, nonché l’acquisto e la vendita di immobili più convenienti, più veloci ed economici per tutte le parti coinvolte.

PROBLEMI DI ACQUISTO E VENDITA DI IMMOBILI

Immagina di voler acquistare un nuovo posto. L’agente immobiliare ti porta alla proprietà, ma la casa è ancora incompiuta, quindi stai attraversando un periodo davvero difficile immaginare questo posto come una casa . Oppure, supponiamo che tu stia correndo con un programma fitto di appuntamenti e hai problemi a trovare un momento adatto (per tutte le parti coinvolte) per andare a vedere la casa . Problemi come questi sono così comuni per chiunque abbia attraversato il processo di acquisto o vendita di immobili da soli.

Bene, sono lieto di dirti che questi sono problemi che la realtà aumentata può risolvere. Queste e altre ragioni sono le ragioni per cui la realtà aumentata ha il potenziale per rivoluzionare il marketing immobiliare. Spiegherò le possibilità dell’AR nel settore immobiliare , oltre a portare esempi di alcune app incredibilmente interessanti e utili che utilizzano questa funzione.

Ma prima di immergerci nei dettagli, iniziamo da alcune informazioni di base.

COS’È LA REALTÀ AUMENTATA?

Innanzitutto, per comprendere la realtà aumentata nel contesto del marketing immobiliare, esaminiamo rapidamente cosa significa realtà aumentata (AR). La realtà aumentata significa che l’ambiente del mondo reale è migliorato da immagini generate al computer .

La realtà aumentata altera la percezione dell’utente dell’ambiente del mondo reale. Nel caso del marketing immobiliare, la realtà aumentata viene generalmente utilizzata tramite app per smartphone o tablet . Di solito, alcune informazioni o oggetti digitali sono sovrapposti a proprietà della vita reale per migliorare la tua percezione dell’oggetto immobiliare.

VISITA LE CASE APERTE CON L’AIUTO DI AR

La realtà aumentata può anche migliorare le case aperte , consentendo loro tour autoguidati . Può capitare spesso che l’agente immobiliare non sia disponibile al momento adatto al cliente. Grazie ad AR, il cliente può ora ottenere facilmente le informazioni necessarie sulla proprietà, anche se l’agente non può essere presente di persona.

Come ha detto Sundar Siva a Venturebeat , l’uso di AR per le case aperte consentirebbe agli agenti di rilasciare contenuti sulla proprietà in determinate aree della casa . Questi contenuti possono essere immagini, video o contenuti interattivi come tour autoguidati.

Usare l’AR per le case aperte significherebbe che l’acquirente può visitare la casa in un momento a lui conveniente, personalizzarla a proprio piacimento e ricevere informazioni sul luogo . L’agente non deve recarsi presso la proprietà o ripetere le stesse informazioni per ogni potenziale acquirente.

POTENZIALE FUTURO

Il futuro della realtà aumentata nel settore immobiliare sembra promettente. Digi-capital prevede che l’ AR mobile potrebbe diventare il motore principale di un mercato VR / AR da 108 miliardi di dollari entro il 2021, con l’AR che assorbirà 83 miliardi di dollari. 

E a quanto pare, il pubblico è abbastanza ricettivo all’idea di realtà aumentata e realtà virtuale nel settore immobiliare . Bank of America riferisce che almeno il 36% degli acquirenti di case parteciperebbe a una casa aperta utilizzando la realtà virtuale o aumentata. Sebbene l’uso dell’AR nel settore immobiliare sia ancora un fenomeno abbastanza recente, sembra che le persone lo stiano adottando abbastanza velocemente. Bene, come potresti non, con tutte le fantastiche soluzioni già disponibili?

Le belle app che ho citato sono un ottimo esempio del potenziale dell’AR che si sta realizzando nel campo immobiliare. Si spera che, col passare del tempo, più agenti immobiliari e clienti inizieranno a vedere e utilizzare le opportunità offerte dall’AR nel campo immobiliare.

Fonte Smartglasseshub.com

Menu